• eleonoramz

TUTTO QUELLO CHE VOLEVI SAPERE SULL’ ARMOCROMIA...

Tranne che stagione sei!


Come vi avevo anticipato questa settimana abbiamo un’ospite speciale: la consulente d’immagine Caterina Fracasso. Abbiamo raccolto le vostre domande e ne abbiamo aggiunta qualcuna, in modo da cucire su misura un’intervista che rispondesse a tutte le vostre curiosità sull’armocromia. Quindi questa volta io la smetto con le chiacchiere, e lascio la parola a Caterina.



Cos’è per te l’armocromia?

Per me l’armocromia è un qualcosa di magico. Ti aiuta a conoscerti meglio e ad imparare a valorizzarti per quello che sei. Ognuno di noi ha delle imperfezioni più o meno evidenti a livello di occhiaie, di brufoletti, di rughe e di discromie della pelle. Con i colori più giusti per noi, queste imperfezioni vengono attenuate e l’incarnato risulta molto più radioso. L’effetto finale è un’armonia ed una valorizzazione oggettive, anche senza l’utilizzo del make-up. Ne consegue una maggiore autostima e sicurezza di sé. L’ho provato su di me e lo vedo anche sulle clienti: molte all’inizio sono un po' scettiche, ma quando confrontiamo i vari colori sotto al viso, rimangono estasiate nel vedere le differenze.

Ovviamente l’armocromia non è un vincolo, se si vuole si possono continuare ad utilizzare tutti i colori che più piacciono, magari con qualche piccolo accorgimento!

Per concludere, direi che per me l’armocromia è un modo per aiutare le persone a prendere maggiore consapevolezza di sé e per regalare loro un sorriso. Il sorriso lo regalano anche a me perchè una persona che si vede bella, slegata dai canoni estetici imposti dalla società, è qualcosa che riempie il cuore.


Come ti sei avvicinata all’armocromia?

È stata una coincidenza di eventi. Da tempo sentivo che volevo realizzare qualcosa di mio, ma non sapevo che cosa nello specifico. Così mi sono iscritta ad un corso di digital marketing, per superare la mia avversione nei confronti della tecnologia.

Dovevamo creare un nostro progetto ed è lì che Maddalena, una mia compagna di corso, mi ha fatto conoscere il profilo di Rossella Migliaccio, dicendomi “ Cate, ma tu che ami essere curata e sei appassionata di moda, conosci Rossella Migliaccio?”.

Guardando il suo profilo, leggendo il suo sito e approfondendo l’argomento, mi si è aperto un mondo, ho capito che era esattamente quello ciò che ho sempre voluto fare: aiutare le persone a sentirsi bene con loro stesse.


Dove hai studiato?

Ho studiato presso l’Italian Image Institute di Milano, direttamente con Rossella Migliaccio. È stata un’esperienza splendida.

Ci sono uomini che decidono di fare una seduta di armocromia?

Certo! Al momento la maggior parte delle mie clienti sono donne, gli uomini sono un po' più scettici a riguardo, ma devo dire che un po' alla volta si stanno avvicinando anche loro a questo mondo.

Il target di età delle clienti?

Le clienti hanno dai 25 ai 65 anni.

Questo fa riflettere sul fatto che non ci sia un limite di età per imparare a conoscersi meglio e a valorizzarsi.


Le stagioni incidono anche sul carattere di una persona?

No, è il contrario: il carattere di una persona può influire sulla scelta dei colori più valorizzanti. Ad esempio, se una persona ha dei colori di pelle, occhi e capelli piuttosto tenui, ma ha un carattere forte ed esplosivo, potrà indossare anche colori più accesi senza esserne sovrastata. Pensiamo a Michelle Hunziker, lei è un’estate soft, eppure quando indossa delle tinte più accese, l’insieme risulta abbastanza armonico. Questo perchè lei è una donna molto estroversa, dal carattere forte, insomma un pò sopra le righe.


Come scegliere un “Armocromista” piuttosto che un’altra?

La scelta è molto soggettiva. Credo che la discriminante principale sia il “passaparola”: se una tua amica, collega o conoscente ha effettuato la seduta con una consulente d’immagine e si è trovata bene, sei più incline ad orientare la scelta verso di lei.

In altri casi, a mio avviso, conta molto la sensazione che la consulente d’immagine suscita in te. Guardando il suo sito web o il profilo Instagram puoi trovare delle affinità a livello personale o di stile, oppure può trasmetterti professionalità e fiducia. Ogni persona è fatta a modo proprio, quindi i criteri di scelta possono essere i più disparati. Ciò detto, il mio consiglio è quello di informarvi bene prima di scegliere, affidatevi a delle professioniste.


Fascia prezzo e durata della seduta?

La seduta dura circa un’ora e mezza ed il costo è di 130 Euro.

Cosa include una seduta?

Tramite dei drappi professionali, identifico tutte le caratteristiche ed i colori naturali di pelle, occhi e capelli della cliente, per individuare la stagione cromatica di appartenenza. È un percorso che facciamo assieme, in modo tale che la cliente possa prendere consapevolezza di quali sono i colori che maggiormente la valorizzano e perché.

Terminata l’analisi, le lascio una cartolina personalizzata con la tua palette colori di riferimento, da tenere dentro l’armadio o da portarsi dietro durante gli acquisti.

Al termine della seduta sono sempre disponibile per qualche domanda o curiosità.

Analizziamo assieme la sua trousse di trucchi per vedere se sono in linea con le sue caratteristiche cromatiche.

Inoltre, le do dei consigli su come poter indossare i capi non in palette che ha nell’armadio. Entro qualche giorno dal nostro incontro, riceverà via mail un report con tutti i consigli personalizzati.

Nel costo, è compreso anche un mese di tutoring, durante il quale mi può contattare per consigli e informazioni.


Ringraziamo Caterina che è stata super esaustiva, e adesso che sapete tutto quello che vi incuriosiva...non vi resta che scoprire quale stagione siete!


A presto ragazze,

Eleonora

@ladysillusa


Follow @be.shoppingonline

Founder @_vb_uk





71 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

GET THE LOOK!